Buffonate

Solo oggi, 19 Agosto 2012, dopo l’ennesima provocazione dai media (Assange), mi sono deciso a iniziare questa pagina dove intendo raccogliere fatti e notizie che a mio insindacabile giudizio sono delle vere ‘fesserie’ (per non usare altri termini più espliciti). La scaletta di presentazione è casuale, non temporale e di norma non commentata.

Attenzione bene: alcuni fatti li definisco ‘buffonate’ non perchè siano divertenti, anzi, molti sono veramente tragici, ma solo per come vengono presentati dai media, inesatti, incompleti o rivestiti da false motivazioni.

  • Assange e Wikileaks
  • La TAV
  • La guerra in Libia
  • Il caso Penati (ex Falk e Autostrade)
  • La guerra in Siria
  • Il Bunga Bunga
  • I Calcio Scomesse (multipli)
  • Lo Spread
  • Il caso ILVA
  • Il taglio delle auto blu
  • L’influenza A
  • L’eolico e il fotovoltaico
  • Il Beauty Contest
  • Il caso Emanuela Orlandi
  • La missione Curiosity su Marte
  • La ‘emergenza’ rifiuti a Napoli
  • I ‘grandi’ processi in corso spariti dai media
  • Il caso ALCOA Sulcis
  • I Gruppi Indipendenti in Parlamento
  • Le ‘riforme’ della scuola (multipli)
  • Le ‘riforme’ della Pubblica Amministrazione (multipli)
  • Le missioni ‘militari’ all’estero
  • La riforma della Legge Elettorale
  • Il decreto Anticorruzione
  • La riforma della Sanità
  • … e decine d’altre che mi torneranno in mente via via

[pubblicato nel 2012]


Aggiornamento 2019

Sono passati 7 anni da quando ho inserito questo ‘template’ con l’obiettivo di espandere i contentuti.
A parte altre motivazioni, mi sono reso conto che sarebbe una ‘mission impossible‘ considerando che il numero di buffonate cresce ad un ritmo impressionante impossibile da seguire.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.